21 Settembre 2021
[Logo IC Cadorago]
Istituto Comprensivo di Cadorago Indirizzo musicale
Notizie

CHIARIMENTI IN MERITO ALLA VACCINAZIONE ANTI-COVID-19 IN CHI HA CONTRATTO UN'INFEZIONE DA SARS-COV-2 SUCCESSIVAMENTE ALLA SOMMINISTRAZIONE DELLA PRIMA DOSE DI UN VACCINO CON SCHEDULA VACCINALE A DUE DOSI

15-09-2021 17:27 - News
Facendo seguito alle circolari prot. n. circolare prot. n. 08284-03/03/2021-DGPRE e prot. n. 32884-21/07/2021-DGPRE, tenuto conto del parere del Comitato tecnico scientifico di cui all’Ordinanza del Capo del Dipartimento della Protezione Civile n. 751 del 2021, acquisito con prot. n. 40586-09/09/2021-DGPRE, nel caso di contrazione di infezione da SARS-CoV-2 successivamente alla prima delle due dosi di vaccino previste da schedula vaccinale, si rappresenta quanto segue:

- in caso di infezione da SARS-CoV-2 confermata (definita dalla data del primo test molecolare positivo) entro il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, è indicato il completamento della schedula vaccinale con una seconda dose da effettuare entro sei mesi (180 giorni) dalla documentata infezione (data del primo test molecolare positivo); trascorso questo arco di tempo, la schedula vaccinale potrà essere comunque completata, il prima possibile, con la seconda dose;


- in caso di infezione da SARS-CoV-2 confermata (definita dalla data del primo test molecolare positivo) oltre il quattordicesimo giorno dalla somministrazione della prima dose di vaccino, la schedula vaccinale è da intendersi completata in quanto l’infezione stessa è da considerarsi equivalente alla somministrazione della seconda dose. Resta inteso che l’eventuale somministrazione di una seconda dose non è comunque controindicata; ciò vale anche per i soggetti guariti, in precedenza non vaccinati, che hanno ricevuto una sola dose di vaccino dopo l’ infezione da SARS-CoV-2

Realizzazione siti web www.sitoper.it